JPM: IL 6 GIUGNO INTEL RIDURRA’ STIME FATTURATO

5 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari J.P. Morgan martedi’ dopo la chiusura dei mercati ha dichiarato in una nota ai clienti che il gigante dei semiconduttori Intel (INTC – Nasdaq), annuncera’ una riduzione delle stime del fatturato da una parte e alzera’ le aspettative sui margini lordi dall’altra per il trimestre in corso, quando il 6 giugno 2002 alle 23.30 ora italiana (le 17:30 ora di New York) terra’ una conferenza stampa per dare indicazioni sull’andamento del trimestre e sulle prospettive future.

“Riteniamo che l’aspettativa di un secondo trimestre debole sia stata comunque gia’ scontata dal titolo, che e’ in calo del 12% dal picco raggiunto il 17 maggio – ha dichiarato il broker – ci aspettiamo un trend positivo per il titolo sul breve termine, ma per il lungo termine il cielo rimane nuvoloso”.

Ricordiamo che sempre nella giornata di martedi’ Banc Of America
si e’ espressa positivamente sul titolo, sostenendo che il rapporto rischio/rendimento lo rende particolarmente attraente.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.