Johnson Matthey tonica a Londra grazie a stime crescita

3 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Stime ottimistiche per l’anno in corso spingono al rialzo la Johnson Matthey, lo specialista nel mercato dei metalli platinoidi e nei catalizzatori. Il titolo evidenzia a Londra un rialzo del 2,32% a 1591p, dopo aver anticipato una crescita quest’anno, a dispetto dei deboli risultati dello scorso esercizio. La società ha chiuso l’ultimo bilancio con un calo dell’utile a 164,2 mln di sterline dai 174,1 mln dell’anno precedente, a fronte di vendite sostanzialmente ferme a 7,8 mld GBP. Tuttavia, Johnson Matthey anticipa buoni affari nel primo semestre dell’esercizio corrente, restando confidente sul buon andamento della profittabilità.