JANUS CAPITAL TAGLIA 25% DELLA FORZA LAVORO

23 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso dei fondi di investimento Janus Capital Corp. ha annunciato un taglio della forza lavoro di 564 unita’, pari al 25% dei dipendenti a causa di una generale diminuzione delle attivita’ di investimento della clientela.

Si tratta del terzo taglio alla forza lavoro operato dalla societa’ dal febbraio scorso. Nel secondo mese dell’anno, Janus aveva eliminato 468 posizioni, mentre all’inizio della scorsa settimana aveva tagliato altre 45 posizioni.

L’ultima ondata di licenziamenti annunciata venerdi’ scorso interessa dipendenti impiegati nel servizio alla clientela del proprio centro di Austin, Texas, e 146 dipendenti a Denver, Colorado.

Intanto pero’ la societa’ ha fatto sapere che il numero della clientela che investe sui servizi web della societa’ e’ in continuo aumento. L’anno scorso Janus ha investito $65 milioni nelle attivita’ di rete, e il ritorno sembra essere positivo.

Attualmente, infatti, oltre il 62% dei nuovi clienti della societa’ opera il primo contatto attraverso il sito. Erano il 34% lo scorso dicembre. Inolre, il 20% dei nuovi conti di investimento e’ stato aperto online.