Jackson Hewitt, annuncia perdita inferiore al previsto

10 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ottima performance sulla piazza statunitense del titolo Jackson Hewitt Tax Services, che ha annunciato una perdita triemstrale inferiore al previsto. Le azioni balzano infatti del 22,73% a 1,35 dollari. Il secondo trimestre si è chiuso con un rosso di 19,4 milioni di dollari, pari a 67 cents per azione, rispetto al risultato negativo di 19,5 milioni (68 cents per azione) registrato nello stesso periodo dello scorso anno. Le stime di consensus erano per una perdita per azione di 74 cents. Scivola il fatturato che si attesta a 3,5 milioni di dollari dai 4 milioni precedenti ed a fronte dei 4,3 milioni attesi dagli analisti.