J.P. Morgan sceglie Loan/SERV di DTCC per l’automatizzazione dei servizi legati ai prestiti sin

23 Ottobre 2008, di Redazione Wall Street Italia

La Depository Trust & Clearing Corporation (DTCC) ha annunciato in data odierna che J.P. Morgan, la maggiore banca agente a livello mondiale nel mercato dei prestiti sindacati, si è unita a un gruppo di importanti banche che supportano la piattaforma Loan/SERV di DTCC e inizierà a utilizzare la nuova gamma di servizi per automatizzare e snellire i prestiti commerciali sindacati.

“Per la prima volta abbiamo la possibilità di introdurre nuove efficienze e trasparenza nel mercato dei prestiti sindacati”, ha commentato Eric Rosen, amministratore delegato di J. P. Morgan. “Loan/SERV contribuirà alla risoluzione di molti dei problemi associati all’elaborazione e al monitoraggio dei prestiti sindacati. Siamo lieti di avere la possibilità di lavorare con DTCC a questo importantissimo progetto”.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

DTCCEdward C. Kelleher, 212-855-5301eckelleher@dtcc.comoJ.P. MorganBrian Marchiony, 212-270-2596brian.j.marchiony@jpmorgan.com