J.P. MORGAN CAUTA SU GENENTECH

30 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari J.P. Morgan ha espresso cautela sulla societa’ biotech Genentech (DNA – Nyse).

Nel caso in cui non fosse approvato il farmaco Avastin, infatti, sarebbe a rischio l’operativita’ del gruppo.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale, cliccando BOOK USA, , che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.