IWBank, si contrae l’utile netto

10 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Al 31 marzo 2010 l’utile netto consolidato del Gruppo IWBank è risultato pari a 0,3 milioni di euro rispetto ai 2,4 milioni di euro del primo trimestre 2009, essenzialmente per effetto della contrazione del margine d’interesse (-5,2 milioni di euro); risultano peraltro in incremento le commissioni nette, è positivo l’apporto dell’attività finanziaria e si registra un contenimento delle spese amministrative, essenzialmente per effetto della contrazione delle spese del personale. Nel primo trimestre 2010 l’utile netto individuale di IWBank si è, invece, attestato a 1,3 milioni di euro rispetto ai 3,2 milioni di euro del primo trimestre 2009.