Iveco chiude 1° trimestre in utile, recuperano i ricavi

21 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nel primo trimestre 2010 Iveco (Gruppo Fiat) ha conseguito un utile della gestione ordinaria di 3 milioni di euro, a fronte della perdita di 12 milioni di euro registrata nel primo trimestre del 2009. Il miglioramento è stato determinato principalmente dai maggiori volumi di vendita e dalle efficienze produttive, in parte compensati dai minori prezzi in risposta alla pressione competitiva. I ricavi si attestano a 1,7 miliardi di euro, con un incremento dell’11,2%. L’aumento è principalmente dovuto ai primi segnali di ripresa della domanda, che rimane comunque su livelli estremamente bassi. Iveco ha consegnato globalmente 26.919 veicoli, inclusi i bus e i veicoli speciali, con un incremento del 25,3% rispetto allo stesso periodo del 2009. Questa crescita è concentrata soprattutto sui veicoli leggeri (+41%). Le consegne sono aumentate anche per i veicoli pesanti (+9,5%), nonché per quelli medi (+40,2%) che hanno un peso relativo significativamente minore. Il livello delle consegne del primo trimestre 2010 è rimasto, peraltro, ancora molto contenuto, essendo di circa il 50% più basso della media del 2007/2008.