IUNIKA annuncia il lancio di Parental Bourder (PaBo), il chip di controllo parentale con il 99,

20 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

IUNIKA ha sviluppato e brevettato il proprio chip Parental Bourder (PaBo), l’unico SOC per il controllo parentale basato su hardware e software. PaBo offre ai produttori di dispositivi elettronici (PC, mobile computing, ecc.) una soluzione affidabile al 99,99% per proteggere e controllare l’accesso al web da parte dei minorenni, ma anche per gruppi di utenti o singoli individui specifici. Il chip è indipendente dall’architettura del processore e può essere integrato in architetture esistenti. Oggi circa 800 milioni di minorenni hanno accesso a Internet*; una cifra che aumenta significativamente di giorno in giorno, assieme ai punti di accesso alla rete. I minorenni si collegano a Internet da casa o dai centri di insegnamento e accedono ai contenuti che integrano la loro formazione e il loro stile di vita. Purtroppo non esiste alcuna protezione contro l’accesso a contenuti inappropriati per adulti o per lo scambio di informazioni personali che possono essere utilizzate da organizzazioni criminali. PaBo offre ai genitori e agli educatori la possibilità di configurare i dispositivi elettronici in modo da potere limitare il contenuto accessibile e proteggere la privacy. Le possibilità di configurazione includono parametri quali i limiti di età, della finestra di utilizzo e temporanei in cui il minorenne utilizza dispositivi protetti con PaBo per accedere al web. PaBo consente la configurazione fino a quattro profili per facilitare l’utilizzo condiviso dei dispositivi. Con il software Protectto i genitori hanno la possibilità di configurare il modello di utilizzo del dispositivo e salvare i dati su chip. I dati archiviati possono essere modificati solo dal personale tecnico di IUNIKA, prevenendo così la modifica dei modelli di utilizzo da parte dei minorenni. Solo l’ora e la finestra di utilizzo del dispositivo possono essere modificate direttamente mediante una chiave digitale USB. Lo sviluppo principale del progetto PaBo ha luogo presso il parco tecnologico di “Fuente Alamo” a Murcia, in Spagna, uno dei punti principali di riferimento nella ricerca e nello sviluppo dell’alta tecnologia in Europa. * Fonte: http://www.globalissues.org/ Informazioni su IUNIKA IUNIKA è molto più che un normale produttore di dispositivi elettronici: IUNIKA è impegnata in un nuovo progetto completamente innovativo risultante nell’abbinamento di componenti e software non monopolizzati nelle piattaforme versatili, che consentono a utenti e sviluppatori di trovare un’infinità di soluzioni a seconda delle proprie esigenze specifiche. Di recente, IUNIKA ha sottoscritto un accordo con MIPS Technologies, ai sensi del quale quest’ultima concede a IUNIKA una licenza mondiale per la produzione di microprocessori con architettura MIPS. In virtù di questo accordo, la Corporation Business IUNIKA sarà in grado di utilizzare l’architettura dei microprocessori di MIPS Technologies nei suoi nuovi prodotti. http://www.iunika.com Video:http://www.youtube.com/watch?v=JB5WemvM3Bs&feature=player_embedded Galleria foto/multimediale disponibile:http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6474488&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

IUNIKAZlatka Zamova, +34 91 000 54 [email protected]