Italia-Russia: Scajola incontra ministro russo Khristenko

14 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “Stiamo rafforzando il partenariato strategico con la Federazione Russa per consolidare e rafforzare la ripresa economica”. Questo il commento del Ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, al termine dell’incontro bilaterale che si è tenuto oggi a Roma con il Ministro dell’Industria e del Commercio della Federazione Russa Viktor Khristenko. “E’ il momento di guardare avanti – ha aggiunto il Ministro – Italia e Russia possono esprimere tutto il loro potenziale in settori strategici come l’energia, l’innovazione, l’aeronautica, l’automotive, i comparti del Made in Italy e le piccole e medie imprese.” Tema principale dell’incontro, lo sviluppo dei rapporti economici e commerciali tra i due Paesi. Le imprese italiane vedono come un’ottima opportunità le Zone Economiche Speciali russe, con nuove forme di incentivazione per gli investimenti delle imprese straniere. I due Governi sono inoltre concordi nel sostenere e ampliare le già numerose collaborazioni industriali che riguardano importanti settori quali l’automotive, con la collaborazione tra Fiat e Soellers, e l’aero-spazio, con la joint ventures tra Finmeccanica e Shukoi che ha realizzato il nuovo aereo commerciale a medio raggio Superjet 100. Al termine dell’incontro, il Ministro Khristenko ha conferito al Ministro Scajola l’onoreficenza del Presidente della Federazione Russa dell’Ordine dell’Amicizia.