Italia pronta a capitolare, schiacciata da speculazione e crisi politica

30 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Un paese strutturalmente vitale come l’Italia avra’ bisogno di un salvataggio se le forze politiche europee non agiranno tutte insieme per porre un freno alla crisi del debito o ai rischi connessi alle pressioni speculative del mercato. Non usa mezzi termini lo strategist americano che nel 2001 creo’ l’acronimo BRIC prevedendo l’ascesa di Brasile, Russia, India e Cina sulla scena economica globale. Lettura quasi obbligatoria.

>>>>>QUESTO ARTICOLO E’ RISERVATO A MONEY MANAGER E GESTORI DI FONDI. PER LA LETTURA E’ RICHIESTO L’ABBONAMENTO A INSIDER. Ci si puo’ abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 0.86 euro al giorno.