ITALIA: NUOVE AUTO, ECO-INCENTIVI POCO EFFICACI

4 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

In Italia nel mese di agosto 2002 le immatricolazioni di nuove auto sono diminuite del 5,62% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Il dato non ha risentito favorevolmente degli eco-incentivi varati dal governo prima dell’estate.

Il calo è in linea con le stime più pessimistiche.

A luglio la situazione era stata leggermente peggiore, con una riduzione delle immatricolazioni pari al 6,37%.

Per Fiat il calo è del 12,32%.

Continuano a crescere invece, del 3,11%, i trasferimenti di proprietà di auto usate.