Italia-Cina: Marcegaglia, lavorare insieme per più regole e meno tariffe

7 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “Se vogliamo lavorare di più su settori innovativi, ricerca tecnolocica, si deve andare verso una tutela della proprietà intellettuale in Cina”. Lo ha auspicato la Presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia nel suo intervento al forum economico italo-cinese, aggiungendo “credo che la Cina e l’Italia possano insieme dare un contributo e una spinta così che nel più breve tempo possibile si possano chiudere i negoziati Doha Round per avere più regole nei mercati globali”.