ISTAT: prezzi al consumo provvisori in salita a febbraio

2 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’Istituto nazionale di statistica stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), relativo al mese di febbraio 2010, presenti una variazione di più 0,1 per cento rispetto al mese di gennaio e di più 1,2 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Lo rileva l’ISTAT. In base alla stima provvisoria, l’indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) registra nel mese di febbraio una variazione nulla rispetto al mese precedente e una variazione di più 1,1 per cento rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Alcune caratteristiche dell’IPCA, ed in particolare il fatto che tale indice tiene conto, diversamente dall’indice nazionale NIC, anche delle riduzioni temporanee di prezzo (saldi e promozioni), possono determinare in alcuni mesi dell’anno andamenti congiunturali significativamente diversi da quelli dell’indice nazionale.