ISTAT, nel 1 trimestre tasso posti vacanti allo 0,7%

23 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nel primo trimestre 2010 il tasso di posti vacanti sul totale dell’industria e dei servizi è pari a 0,7 per cento, con un incremento di 0,1 punti percentuali rispetto al primo trimestre del 2009. Nell’industria il tasso di posti vacanti è pari allo 0,5 per cento, valore superiore di 0,1 punti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Nei servizi il tasso di posti vacanti è dello 0,8 per cento, in crescita di 0,1 punti sullo stesso periodo dell’anno precedente. All’interno dell’industria, rispetto al primo trimestre del 2009, si registrano incrementi del tasso di posti vacanti di 0,1 punti percentuali nelle attività manifatturiere e di 0,2 punti percentuali nelle costruzioni. Nel terziario, i maggiori aumenti rispetto al primo trimestre del 2009 si sono verificati negli altri servizi (che comprendono attività immobiliari, professionali, scientifiche e tecniche, noleggio, agenzie di viaggio e servizi di supporto alle imprese), con più 0,3 punti percentuali, e nel trasporto e magazzinaggio (più 0,2 punti percentuali). All’opposto, la più ampia riduzione tendenziale ha riguardato i servizi di alloggio e ristorazione (meno 0,6 punti percentuali).