Ism non manifatturiero scende a 52,7 in luglio

3 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – L’indice sull’attivita’ del settore dei servizi negli Stati Uniti, elaborato dall’Institute for Supply Management, e’ sceso a luglio a quota 52,7 dal 53,3 di giugno.

Il dato e’ risultato inferiore alle previsioni degli analisti che si attendevano una lettura di 53,7 punti. Il mese precedente raggiunta quota di 53,3.

Ricordiamo che un risultato superiore a 50 punti sta a indicare un’espansione dell’attivita’, viceversa un dato inferiore segnala una contrazione.