ISM E CHICAGO PMI: UN CONFRONTO

28 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Negli Stati Uniti vengono effettuati diversi sondaggi sull’andamento dell’attivita’ manifatturiera, ma solo alcuni costituiscono importanti benchmark.

Primo fra tutti, l’ISM (ex NAPM). Il report dell’Institute of Supply Management e’ infatti considerato l’indicatore per eccellenza dello stato di salute dell’attivita’ manifatturiera Usa.

Suddiviso in 5 sottoindici, l’ISM e’ redatto sulla base delle risposte di un campione di 300 impresari industriali e direttori d’acquisto a un questionario mensile sulla situazione attuale dell’economia.

La validità dei sondaggi “minori”, come il Philadelphia Fed, Chicago PMI, quello di Milwaukee, di Detroit, di New York e di molti altri, dipende essenzialmente da due fattori.

Per avere tutti i dettagli clicca su WSI REPORTS, in INSIDER. Abbonati subito!