Isagro vittima dei profit taking

20 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Prese di beneficio sul titolo Isagro, dopo il balzo della vigilia sull’offerta ostile lanciata da BHP sulla canadese Potash. La speculazione aveva portato a far salire le società del settore fertilizzanti in Europa, per un possibile interesse da parte della compagnia inglese in caso di insuccesso con Potash. Sulla borsa milanese le azioni dell’azienda italiana di agrofarmaci stanno registrando una discesa di oltre il 4%, dopo aver messo da parte circa il 10% nella seduta di ieri. Boom di scambi, in una giornata caratterizzata da una certa fiacca da fronte dei volumi per l’assenza di molti operatori dalle sale per le vacanze estive.