ISAE, scende la fiducia nei servizi a novembre

25 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Peggiora a novembre la fiducia nei servizi di mercato. Secondo l’indagine ISAE il clima di fiducia scende a 99,5 (da 100,4 di ottobre). Il calo della fiducia è dovuto al peggioramento delle attese su ordini ed economia nel suo complesso; recuperano, per contro, i giudizi sugli ordini. Alcune lievi differenze emergono a livello settoriale e territoriale. L’indice migliora soltanto nei Servizi alle imprese e altri servizi e peggiora nei rimanenti settori. A livello territoriale, la fiducia cresce nel Nord Est e scende nelle altre ripartizioni. Recupera a novembre la sirtuazione corrente di ordini, occupazione e andamento degli affari. Nel dettaglio, il saldo sugli ordini sale a -1 (da -5 dello scorso mese), quello sull’occupazione a -3 (da -4) e quello sull’andamento degli affari a 2 (da -4). Secondo le imprese intervistate, si deteriorano le aspettative sugli ordini e l’economia italiana e i saldi scendono, rispettivamente, a 3 (da 4) e -15 (da -10). Recupera invece, pur mantenendosi negativo, il saldo sull’occupazione (a -2, da -3). Dal lato dei prezzi, anche questo mese prevale tra gli operatori l’intenzione di ridurre i listini e il saldo scende a -5, da -1.