ISAE: ad agosto continua recupero fiducia nel settore costruzioni

29 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Prosegue anche ad agosto il recupero della fiducia nel settore delle costruzioni. Secondo l’inchiesta condotta dall’ISAE il clima di fiducia sale per il terzo mese consecutivo passando da 73,9 a 77,2. Tra le variabili che compongono il clima di fiducia, migliorano decisamente, rispetto al mese precedente, i giudizi sui piani di costruzione mentre le aspettative sull’occupazione rimangono sostanzialmente stabili. Nel mese d’agosto, i giudizi sull’attività di costruzione sono meno pessimisti: dopo il peggioramento registrato nel periodo giugno-luglio il saldo torna a migliorare posizionandosi in prossimità del livello di maggio 2010. Le prospettive sui piani di costruzione evidenziano un diffuso pessimismo tra gli imprenditori: il relativo saldo peggiora nuovamente riportandosi sul livello di giugno; il saldo delle aspettative sui prezzi praticati nel settore diminuisce e rimane caratterizzato dal segno negativo a confermare il trend in diminuzione in atto ormai dal 2009. Aumenta il numero degli imprenditori intervistati che segnala l’esistenza di ostacoli all’attività di costruzione e, tra gli ostacoli dichiarati, l’insufficienza di domanda è percepita come una delle difficoltà principali per lo svolgimento dell’attività, seguita dai vincoli finanziari. Il recupero della fiducia generale è la sintesi di andamenti differenziati a livello settoriale. In particolare, il recupero è marcato nel settore dell’ingegneria civile e in quello dei lavori di costruzione specializzati; invece nel settore della costruzione di edifici la fiducia è in lieve diminuzione.