Iron Mountain premia gli azionisti con un lauto dividendo

13 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La società americana di information management, Iron Mountain, ha annunciato di voler alzare il dividendo trimestrale del 200% a 18,75 cent, portando la cedola annua a 75 cent ad azione dai 24 cent pagati lo scorso anno. La data del pagamento è stata fissata il 14 gennaio 2011. Bob Brennan, presidente e Ceo della società ha così commentato: “il nostro solido bilancio e la posizione del flusso di cassa ci hanno permesso di aumentare il dividendo, consentendo così agli azionisti di partecipare al successo della società. L’aumento del dividendo riflette la fiducia del Consiglio di Amministrazione nella nostra abilità di far crescere in modo redditizio l’attività offrendo allo stesso tempo rendimenti sostenibili per gli investitori”.