Irlanda, LCH Clearnet raddoppia i margini su titoli di stato

17 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La clearing house LCH Clearnet ha raddoppiato i margini di garanzia sui titoli di stato dell’Irlanda, dopo l’innalzamento deciso lo scorso 10 novembre. In tale occasione il margine era stato elevato al 15% mentre ora è stato portato al 30%. Gli investitori dovranno dare in garanzia 30 euro per ogni 100 euro di esposizione netta sui titoli del debito pubblico dell’Irlanda. Tale mossa è stata spiegata con l’aumento del differenziale tra rendimenti irlandesi e tedeschi.