Irlanda, la Merkel si dice preoccupata

23 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Molto preoccupata la Merkel. L’Irlanda è “motivo di grande preoccupazione”, ha ammesso il capo del governo di Berlino intervenendo al convegno annuale delle imprese tedesche, anche se la crisi dell’ex tigre celtica è diversa da quella greca poichè riguarda il settore bancario. La cancelliera ha poi ribadito la sua idea di coinvolgere i privati nel meccanismo di salvataggio permanente per i Paesi della zona euro.