Mercati

Irlanda: Investimenti mercato cinese 20 mln di €

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Secondo quanto riportato dall’Irish Times che la Keyland, azienda di servizi attiva nel settore del reclutamento di personale on-line e proprietaria del portale www.Irishjobs.ie, è in procinto di investire 20 milioni di euro nel settore sul mercato cinese. Recentemente la società irlandese ha acquistato la compagnia di Pechino che gestiva il portale www.Myjob.com, dopo aver rilevato, all’inizio del mese, anche la compagnia di Shanghai che operava attraverso il sito www.Shjobs.cn. Sono previsti investimenti per 10 milioni di euro per il potenziamento di ciascuna delle due controllate. Il Direttore esecutivo della Keyland, Ken Fitzpatrick, ha indicato che in Cina sono attualmente 111 milioni gli utilizzatori di internet e che circa un terzo cercano occupazione attraverso internet. Dato che gli utenti sono attualmente solo il 6% della popolazione cinese, esiste ancora un enorme potenziale di crescita, in particolare nel settore della ricerca di impiego. La compagnia irlandese punta a diventare il maggior operatore del settore in Cina. Gli investimenti saranno effettuati nel corso dei prossimi 18 mesi sia per il potenziamento e miglioramento dei siti web che per il marketing e le vendite. Non sono stati resi noti i costi delle due recenti acquisizioni.