Irlanda: a fine maggio voto sul Fiscal Compact, uno su tre contrario

27 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

Dublino – L’Irlanda terrà il previsto referendum popolare di ratifica sul Patto europeo rafforzato sulla disciplina di bilancio il prossimo 31 maggio.

Lo ha annunciato il governo avviando formalmente la campagna referendaria per approvare questo accordo stretto a livello Ue.

L’Irlanda è uno dei tre paesi, assieme a Grecia e Portogallo, ad aver ricevuto aiuti dal resto dell’Unione a causa dell’insostenibilità dei conti pubblici.

Al momento stando ai sondaggi sulle intenzioni di voto il 49% sarebbe per il si, contrario invece il 33%. Si tratta della cifra piu’ alta dei pareri favorevoli da quando le societa’ di ricerca hanno iniziato a consultare gli irlandesi sull’argomento.