Iran: ucciso Safdar Abadi, viceministro dell’industria

11 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il viceministro dell’Industria, del Commercio e delle Risorse Minerarie iraniano, Safdar Rahmat Abadi, è stato ucciso a Teheran ieri sera mentre si trovava alla guida della sua auto.

È il Telegraph a riportare la notizia, a sua vlta ripresa dall’agenzia di stampa statale iraniana, IRNA.

È stato colpito da due colpi di arma da fuoco, uno alla testa e uno al torace.
Il ritrovamento di due bossoli all’interno della vettura con i finestrini rimasti intatti, fanno ipotizzare che l’assassino si trovava nell’auto con il ministro. Dalle prime ricostruzioni si pensa inoltre che l’assassinio sia avvenuto intorno alle 19,50 ore locali.

Da notare infine come numerosi sono stati gli attacchi contro funzionari militari e provinciali iraniani nelle ultime settimane, ma l’uccisione di Abadi è la prima in diversi anni ad un funzionario del governo.