Mercati

iPod in auto: intesa con Gm, Ford e Mazda

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Apple Computer sigla, ieri, una serie di accordi con General Motors, Ford e Mazda per sviluppare l’integrazione del suo iPod nella maggior parte dei modelli delle tre case automobilistiche. Entro il 2007 più del 70 per cento delle vetture americane di nuova produzione permetteranno agli utenti di controllare il proprio iPod attraverso l’autoradio, dice una nota della Apple.
Ford e General Motors renderanno compatibili la maggior parte dei modelli 2007, mentre per Mazda si parla dell’intera gamma di auto e Suv. “La sola General Motors integrerà l’iPod in cinquantasei modelli”, afferma in un comunicato Greg Joswiack, vice presidente di Apple Worldwide iPod Product Marketing. “Si tratta – aggiunge – di milioni di auto e camion”. Il lettore Mp3 di Apple ha già venduto oltre 58 milioni di pezzi nel mondo.
La Apple, nei giorni scorsi, ha siglato un altro importante accordo, questa volta con un altro colosso dell’economia statunistense: Coca-Cola. Le multinazionali più importanti al mondo hanno annunciato la nascita di una partnership musicale in Europa. L’iniziativa comprenderà diverse promozioni come l’omaggio di settanta milioni di canzoni su iTunes Music Store per quanto riguarda la Gran Bretagna, e migliaia di iPod in Germania. Una delle proposte in corso è quella di attivare un nuovo sito Internet con il brand Coke in alcuni paesi dell’Europa fra cui Gran Bretagna, Germania, Austria e Svizzera. Il sito www.Coca-Cola.com/music verrà lanciato a giorni e sarà caratterizzato dall’integrazione di iTunes, che metterà a disposizione un’area per dare visibilità ad artisti senza contratto.
I giovani talenti avranno così una piattaforma per caricare le proprie canzoni e ricevere, così, una maggiore esposizione al pubblico grazie ai podcast europei disponibili su iTunes e vari inviti a esibirsi ai festival europei sponsorizzati Coke. Per promuovere la partnership verrà organizzata una seria di concerti con podcast live di canzoni e video.