IPO PIRELLI REAL ESTATE, PRIME INDICAZIONI

18 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Pirelli & C Real Estate sbarcherà in Borsa a breve, (l’inizio delle negoziazioni è previsto entro il 25 giugno) ma qualcosa si sta già muovendo.

Sul Grey market il titolo viene scambiato a €24,5: le indicazioni delle principali banche d’affari sono per un prezzo di collocamento situato nella parte bassa della forbice, tra €24 e €27.

Solo a questi prezzi, secondo i recenti report, la matricola potrebbe riscuotere un certo successo.

La controllata Pirelli & C metterà sul mercato il 40% della società che si occupa di immobili, cioè circa 14 milioni di azioni, con un valore della società che si aggira tra i €900 milioni e €1,15 miliardi.

I numeri della società fanno ben sperare: l’utile netto del primo trimestre 2002 è stato di €56 milioni, a fronte di un utile di €2,5 milioni del primo trimestre 2001.

Il collocamento della società immobiliare sarà osservato in maniera molto speciale dalle altre società che aspettano il debutto a Piazza Affari, cioè Prada, Wind e Ferrari.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Piazza Affari