IPO D’AUTUNNO: LE MATRICOLE DEL NUOVO MERCATO

8 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nonostante la difficoltà e le incertezze dei mercati, soprattutto per i titoli tecnologici e della new economy, anche a Piazza Affari tornano le prime matricole del dopo estate al Nuovo Mercato.

La prima a fare il suo ingresso al listino sarà Vitaminic. La società leader in Europa nella promozione e distribuzione di musica in formato digitale.

Il debutto è per giovedì 12 ottobre a 26 euro per azione con un lotto minimo di 40 azioni.

Per lo stesso giorno è prevista anche la quotazione di Datamat. Anche questa società, che si occupa di information technology, ha concluso la fase di collocamento con successo e la domanda e’ stata di 7-8 volte superiore all’offerta.

Lunedì 9 ottobre inizia invece il collocamento, che terminerà mercoledì, di Data service. Il prezzo stabilito è di 40 euro (77.451 lire), lotto minimo 50 azioni ordinarie pari a 2.000 euro (3.872.550 lire).

Si tratta di un’altra società operativa nel campo della consulenza dell’informazione e della comunicazione tecnologica che porta in Borsa il 25% del capitale. L’operazione è guidata da Interbanca (sponsor e global coordinator), da Intermonte Securities Sim e da Banca Antoniana Veneta.

Ma altre matricole si preparano. Si tratta di Digital Bros e Bb Biotech. Ne parleremo prossimamente.