IPO: A FRANCOFORTE PRIMA MATRICOLA DOPO 16 MESI

1 Marzo 2004, di Redazione Wall Street Italia

Con qualche settimana di anticipo sul calendario naturale, la primavera delle quotazioni é tornata ad affacciarsi alla Borsa di Francoforte. Per la fine di marzo, infatti, dopo un’ assenza che durava ormai da 16 mesi, é previsto l’ arrivo sul mercato tedesco di una nuova matricola: X-Fab, azienda di semiconduttori della ex Germania est.

I dettagli dell’ operazione verranno resi noti dopodomani, in occasione di una conferenza stampa convocata a Francoforte, mentre l’ ipo dovrebbe avvenire nella terza settimana di marzo. Si tratta di una quotazione di dimensioni in realtà abbastanza modeste, ma assai importante per il segnale di fiducia che è in grado di inviare a mercati e investitori. Dopo le oltre 300 quotazioni in soli due anni, tra il 1999 e il 2000, nel biennio successivo il mercato tedesco aveva salutato, infatti, appena 27 quotazioni.

Il 2003, poi, si era caratterizzato per la totale assenza di matricole. Adesso, invece, la ‘pipeline’ delle ipo è tornata a riempirsi. E, dopo X-Fab, dovrebbero giungere sul mercato, entro l’ estate, il produttore di silicio Wacker Siltronic, il gruppo di trasporti Hapag-Lloyd e PostBank.