INTESABCI BRILLA DIETRO SVILUPPI DEBITO CON ENRON

5 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

IntesaBci viaggia spedita a Piazza Affari dopo le indiscrezioni circolate oggi, attraverso il quotidiano Sole24Ore, secondo le quali l’istituto di credito milanese sarebbe a un passo dal riavere $213 milioni da Enron.

Il comitato dei creditori del colosso petrolifero avrebbe infatti autorizzato la rinegoziazione parziale della posizione di IntesaBci, che si rifarebbe sulla controllata brasiliana di Enron Electro do Brasil, che è in grado di restituire il prestito.

IntesaBci aveva già accantonato €250 milioni nel 2001 a copertura dei crediti verso Enron e quindi si troverebbe con una cosiddetta “sopravvenienza attiva”, cioè con un provente straordinario.

Per Websim.it,alla luce di questi sviluppi, il titolo è “molto interessante”, con un target sul prezzo a €4.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.