Intesa SanPaolo rimanda quotazione Bca Fideuram

22 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Intesa Sanpaolo e la controllata Banca Fideuram hanno deciso di non procedere nell’immediato con la quotazione di Banca Fideuram, in considerazione delle condizioni di mercato non favorevoli. Ulteriori sviluppi, si legge nella nota, verranno debitamente resi noti al mercato.