INTESA BOCCIATA CON IL TAGLIO DEL TARGET

12 Novembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Kbw ha tagliato il target price su Intesa Sanpaolo a 3 da 3,7 euro mantenendo il rating “market perform”.

Oltre a sottolineare la decisione della banca di non distribuire dividendi cash per il 2008, gli analisti di Keefe, Bruyette & Woods evidenziano come i risultati annunciati ieri da Intesa Sanpaolo siano molto positivi a livello di interessi netti e costi, ma mostrano una peggioramento per quanto riguarda le commissioni e la qualità degli asset.

“Al netto delle poste straordinarie, siamo preoccupati dalla velocità di deterioramento della qualità degli asset e pensiamo che il peggio possa arrivare”, si legge in una nota della banca d’affari.

Il taglio del target price e la conferma del rating (recentemente ridotto da Kbw) segue inoltre il calo del 17% del titolo Intesa Sanpaolo ieri che ha in tal modo ha già incorporato le cattive notizie, spiega il broker.

Attorno alle 12,20 il titolo Intesa Sanpaolo segna un calo dell’1,69% a 2,4725 euro.