Interxion Holding N.V. annuncia l’offerta, conclusasi con successo, di €200 mln di pagherò camb

15 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Interxion Holding N.V. (“Interxion” o “la Società”) oggi ha annunciato che la sua offerta di €200 mln di pagherò cambiario garantiti al 9,5% pagabili nel 2017 (i “pagherò cambiario”) è terminata ed è stata interamente finanziata. I pagherò cambiario sono stati emessi al valore nominale. Inoltre la Società ha ottenuto una nuova linea di credito rotativa per un valore di €60 mln. La Società impiegherà i fondi per riparare il suo debito commerciale esistente e assicurare a Interxion i capitali e la flessibilità necessari per finanziare i suoi piani di ampliamento del centro dati. David Ruberg, Ceo Interxion, ha commentato: “Gli investitori sono stati attratti da una combinazione della nostra intelligente strategia di crescita e della nostra storia comprovata di brillanti attuazioni. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Richieste di informazioni da parte della stampa:Financial DynamicsJames Melville-RossDD: +44 20 7269 7179SB: +44 (0) 207 831 [email protected] DynamicsEdward BridgesSB: +44 (0) 207 831 [email protected]