INTERNET: YAHOO! SI RIPOSIZIONA

20 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Yahoo (YHOO – Nasdaq) si sta riposizionando nel settore intrattenimento con l’aiuto del nuovo amministratore delegato Terry Semel, per ventanni a capo degli studio Warner Brothers.

L’obiettivo e’ quello di offrire entro fine anno servizi audio e video in abbonamento – quali la vendita online di biglietti cinematografici – e a tal proposito ha acquistato Launch Media, un sito Web con la piu’ ampia collezione di video musicali in Rete, ha stretto un’alleanza con Sony (SNE – Nyse) e ha iniziato a promuovere campagne marketing per i film di Walt Disney (DIS – Nyse).

Gli analisti sono pero’ divisi riguardo il riposizionamento di Yahoo!. Alcuni applaudono le nuove iniziative sottolineando che la societa’ – che ha registrato nel secondo trimestre una perdita di $48,5 milioni – non produce alun contenuto, quindi necessita dell’alleanza con altre societa’, altri, invece mettono in dubbio che questa strategia si dimostrera’ proficua.

Scott Reamer, analista di SG Cowen, ad esempio, pensa che non piu’ del 5%-10% degli utenti Yahoo! accettera’ di pagare per il contenuto.

Le societa’ che offrono contenuto, invece, sembrano ben felici di offrirlo a Yahoo!, anche per evitare il completo controllo del mercato da parte di AOL Time Warner (AOL – Nyse) e di Microsoft (MSFT – Nasdaq).

E’ gia’ stato deciso, ad esempio, che Yahoo! offrira’ il servizio musicale pressplay di Sony e Vivendi Universal e dal mese di maggio e’ stata creata su Yahoo! un’ area dedicata all’artista del mese.