INTERNET: SU GOOGLE E YAHOO SI SCATENANO I SELL

24 Febbraio 2005, di Redazione Wall Street Italia

(ANSA-BLOOMBERG) – ROMA, 24 feb – Sono in forte calo sul Nasdaq i due colossi del comparto Internet, cioé Google e Yahoo!, come conseguenza del lancio di un nuovo motore di ricerca da parte della rivale America Online e delle valutazioni al ribasso espresse da un analista.

Google arretra del 6,3% a 181,77 dollari, mentre Yahoo! lascia sul terreno il 5,3% a 30,4 dollari. Un analista di RBC Capital Markets, Jordan Rohan, ha tagliato la valutazione sui due titoli a ‘sector perform’, cioé in linea con l’ andamento del comparto.

Tutto questo come conseguenza in particolare degli sconti pubblicitari praticati da Google e Yahoo!, allo scopo di rintuzzare la concorrenza che viene da società come EBay (aste on line) e Amazon-com (la libreria Internet più utilizzata al mondo), che stanno attuando una serie di iniziative per attrarre gli utenti sui propri siti.

Oltre a questo, America Online (Gruppo Time Warner) a partire da oggi ha avviato un nuovo motore di ricerca, in grado di fornire informazioni specifiche relative all’ area di appartenenza geografica dell’ utente.(ANSA).