INTERNET PIU’ EUROPEA CHE AMERICANA

5 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 5 giu – Secondo gli ultimi dati diffusi da ComScore Media Metrix – una delle fonti più attendibili in materia -Internet può contare in Europa su 122 milioni di navigatori al giorno, contro i 114 milioni degli Stati Uniti. Nel vecchio continente, i Paesi Bassi e quelli scandinavi fanno registrare la più alta percentuale di accesso, con tassi di penetrazione che vanno dal 68% all’83%. L’Italia ha una penetrazione del 36%, con 18 milioni di utenti unici al mese, che si connettono 12,9 giorni al mese e passano online circa 17 ore. La Germania è il Paese con la più ampia popolazione online: 32,6 milioni di persone si connettono a internet ogni mese, contro i 31 della Gran Bretagna.