INTERNET: IL FUTURO E’ VIA SATELLITE

10 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Navigare su Internet ad altissima velocita’ non e’ piu’ un sogno: Tachyon, una piccola societa’ di San Diego (California), ha lanciato sul mercato un sistema che consente connessioni bidirezionali via satellite sino a 2 Mbps, oltre 35 volte quella offerta dai modem attualmente in uso.

Il servizio, indirizzato principalmente a una clientela business, viene offerto su tutto il territorio nordamericano ed europeo allo stesso prezzo dell’installazione di una linea T-1 per le trasmissini ad alta velocita’.

La differenza rispetto alle connessini attuali e’ enorme, visto che il satellite permette di scaricare file video quasi in tempo reale. Il tutto senza attrezzature: basta infatti una parabola da 45 pollici e di un decodificatore che converte il segnale satellitare e lo invia al computer.

La societa’ californiana a oggi ha siglato contratti di fornitura con 14 ISP (Internet Service Provider) negli Stati Uniti e 4 in Europa.

Fino a ora, altre societa’ avevano proposto sistemi di trasmissione satellitare per Internet senza grande successo. I tentativi di Hughes e Echostar hanno portato a risultati deludenti visto che il traffico di ritorno passava ancora attraverso una connessione via modem.

Nulli anche gli sforzi di Teledesic che fin dalla meta’ degli anni novanta continua a promettere un sistema rivoluzionario.