INTERNET: GOLDMAN ABBASSA STIME SU E-COMMERCE

25 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

In seguito ai recenti attacchi terroristici,
gli analisti di Goldman Sachs stanno ridimensionando le stime di molte societa’ di e-commerce.

L’analista Anthony Noto ha modificato la stima delle vendite di Amazon.com (AMZN – Nasdaq) da $3,2 a $3,06 miliardi.

Noto ha inoltre abbassato le stime delle vendite CNET Networks (CNET – Nasdaq) da $296 a $284 milioni e incrementato le perdite per azione da 57 a 66 centesimi.

Tra le altre aziende Internet, l’analista di Goldman Sachs ha abbassato le stime sul fatturato di Homestore.com (HOMC – Nasdaq) da $522 a $505 milioni con una perdita di 43 centesimi dai 55 precedenti.