Società

INTERNET: BEZOS METTE UN PIEDE FUORI DA AMAZON

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Secondo quanto riporta il quotidiano Wall Street Journal, Jeff Bezos, amministratore delegato e fondatore della piu’ grande libreria online al mondo, Amazon.com (AMZN – Nasdaq), sta accelerando la vendita delle sue partecipazioni nella societa’, svendendo, nella prima settimana di febbraio, 2,95 milioni di azioni, valutate circa $36,2 milioni.

Il disinvestimento di febbraio fa parte, secondo quanto dichiara un portavoce, di un piano per diversificare il portafoglio di investimenti e ottenere liquidita e rappresenta la quota piu’ alta che il fondatore di AMZN abbia mai venduto.

Secondo dati Thomson Financial, infatti, nel corso del 2001 Bezos ha disinvestito 2,1 milioni di azioni, valutate approssimativamente $27,2 milioni:

800.000 azioni per un valore di $6,8 milioni a novembre.
300.000 azioni per un valore di $3,7 milioni in agosto.
300.000 azioni valutate $5 milioni a maggio.
800.000 azioni per un valore di $11,7 milioni a febbraio.

L’ammontare totale venduto dall’imprenditore prima di febbraio 2002 si attesta a 3,6 milioni di azioni, per un valore di $70,4 milioni.

Il portavoce di Bezos ha dichiarato inoltre che le azioni vendute a febbraio rappresentano meno del 3% della partecipazione di Bezos in AMZN.

E’ da segnalare inoltre, che oggi alle 21:30 (le 15:30 ora di New York) Warren Jenson, direttore finanziario di Amazon, parlera’ alla conferenza sulla tecnologia organizzata da Robertson Stephens a San francisco (California).

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.