INTERNET: AMAZON.COM DELUDE MERRILL LYNCH

11 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Henry Blodget, analista di Merrill Lynch, da sempre convinto sostenitore del titolo Amazon.com (AMZN), ha voltato bandiera e si e’ deciso a rivedere in negativo le previsioni sulla societa’.

Nel rapporto diffuso questa mattina, Blodget indica in 32 centesimi per azione le perdite relative all’esercizio del terzo trimestre, contro i 30 centesimi stimati precedentemente.

L’analista giudica che il piu’ grande rivenditore della Rete si trovi in un “difficile periodo di transizione” ed e’ convinto che la schiarira non sia a portata di mano. Sull’anno la previsione delle perdite passa infatti da $1,23 a $1,27 per azione, mentre per il 2001 l’indicazione e’ di una perdita di circa 64 centesimi.

Blodget suggerisce pazienza agli investitori, comunque convinto che “chi sapra’ aspettare sara’ premiato”. Merrill Lynch ha quindi reiterato il giudizio ‘intermediate-term accumulate’ per il titolo Amazon.com.