Interface Masters lancia PacketMaster da 40 gigabit per il monitoraggio dei dati

15 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

SC11 – Interface Masters Technologies, società leader all’avanguardia nel settore delle soluzioni per il networking, ha annunciato il suo primo sofisticato sistema non bloccante costituito da PacketMaster da 40 Gb e da un sistema di bilanciamento dei carichi basato su hardware. Niagara 4232-4XL arricchisce la famiglia degli strumenti per il monitoraggio della rete, consentendo il filtraggio, la duplicazione, la distribuzione sofisticata del traffico basata su sessioni e l’aggregazione. La combinazione di tecnologie da 40 e 10 Gb consente ai centri di elaborazione dati, alle società di telecomunicazioni e agli MSO (operatori multi-sistema) una transizione più fluida verso reti da 40 Gb, preservando gli strumenti di monitoraggio esistenti configurati per 10 o 1 Gb. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50068032&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Interface Masters TechnologiesAaron Nankin, 408-441-9341 x122Direttore vendite e [email protected]