INTEL ALLE STELLE GRAZIE A UTILI PIU’ FORTI

14 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Intel (INTC), che in settimana aveva quasi raggiunto valutazioni record sulla base di due ‘upgrade’ degli analisti, ha riportato gli utili e confermato cosi’ le speranze del mercato.

Nell’ultimo trimestre Intel ha guadagnato 69 centesimi ad azione, superando di 6 centesimi le aspettative, e il fatturato e’ cresciuto dell’8% a 8,2 miliardi di dollari contro 7,6 miliardi di dollari dello scorso anno.

La continua richiesta di computer da parte dei consumatori e’ la ragione di un tale successo, ma ha anche creato qualche momento di timore quando, la scorsa settimana Gateway Inc. (GTW) ha giustificato i propri non rosei utili con la ridotta disponibilita’ di componenti Intel.

La societa’ conferma che l’inventario e’ rimasto piuttosto limitato durante tutto il trimestre, ma assicura che nel periodo corrente dovrebbe soddisfare tutte le richieste.

Anche il nuovo Windows 2000, che dovrebbe essere messo sul mercato a meta’ febbraio, dovrebbe essere di beneficio.

Il titolo, che ha aperto a 98,5 dollari ha guadagnato l’8,92% e viene ora trattato a oltre 99 dollari, e in seguito e’ salito addirittura a +13%.