INSIDER TRADING: COFIDE, INDAGA LA MAGISTRATURA

13 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Consob, Commissione di controllo per le società e la Borsa, ha trasmesso all’autorità giudiziaria la documentazione e la relazione raccolta nel corso di accertamenti su ipotesi di violazione della normativa sull’insider trading sul titolo Cofide ordinario.

L’istruttoria ha avuto come oggetto l’accertamento di un’ipotesi di abuso di informazioni privilegiate, nella seduta del primo giugno 2000.

In Borsa il titolo sta cedendo lo 0,73% a 1,63 euro.