Inps, pensioni all’estero saranno pagate da Citibank

12 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale rende noto che il servizio per il pagamento delle pensioni per i beneficiari residenti all’estero è stato assegnato a Citibank N.A., che fa parte del gruppo bancario e finanziario Citi. L’esecuzione del servizio di pagamento delle prestazioni interessa 131 Paesi nel mondo e consiste in oltre 411mila pensioni. I pagamenti sono effettuati senza alcuna spesa a carico del beneficiario. Fino alla stipula del nuovo contratto ed alla sua attivazione, il servizio sarà garantito dal fornitore uscente – Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane (ICPBI) – senza nessuna interruzione.