Inizio settimana in verde per Wall Street che spera nel Fomc

9 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Partenza positiva per Wall Street dopo lo scivolone di venerdì seguito ai deludenti dati sul mercato del lavoro statunitense. Gli investitori attendono con cauto ottimismo la riunione del Fomc di domani, dalla quale ci si attende un maggior realismo sullo stato dell’economia statunitense, ma soprattutto qualche mossa per dare stimolo ad una ripresa un po’ zoppicante. Nessun dato market mover presente oggi in agenda, mentre dal fronte corporate continuano ad arrivare news sullo stato di salute delle società. Buone notizie per McDonald’s che continua a macinare vendite battendo le attese. Meno confortante l’ennesima richiesta di finanziamenti al governo di Freddie Mac. L’attuale fase di debolezza del dollaro nei confronti dell’euro potrebbe favorire oggi i titoli legati all’export. Sulle prime battute il Dow Jones mostra un guadagno dello 0,35% a 10.690 punti. In frazionale rialzo anche l’S&P500 +0,38% a 1.125 e il Nasdaq +0,48% a quota 2.299.