Infrastrutture, Macquarie raccoglie 10,3 mld $

3 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

L’australiana Macquarie Bank ha chiuso a 10,3 miliardi di dollari la raccolta di due nuovi fondi dedicati alle infrastrutture, che investiranno in Europa e Nord America. I due fondi hanno già investito 4,5 miliardi di dollari in 13 asset, inclusi un’autostrada in Virginia e Airwave, ceduta da Telefonica. Macquarie European Infrastructure Fund II investirà un totale di 6,3 miliardi di dollari in un numero di deal compreso fra otto e quindici, mentre Macquarie Infrastructure Partners ha a disposizione 4 miliardi di dollari per investimenti nel Nord America.