INFORMATICA: SALOMON RIVEDE STIME SU IBM

23 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Salomon Smith Barney ha ridotto questa mattine le stime sugli utili per 2001 e il 2002 del colosso informatico International Business Machines (IBM – Nyse).

John Jones, l’analista che ha steso il rapporto su IBM, ha infatti ridotto le stime sugli utili 2001 da $5,15 per azione a $5 per azione; le attese sul fatturato sono state portate da $97,2 miliardi a $96,2 miliardi. Ridotte anche le stime sul 2002.

Jones ha inoltre tagliato il target sul prezzo del titolo IBM portandolo da $140 a $135.

Il titolo IBM perde nelle contrattazioni elettroniche di preborsa a New York circa il 2,7% portandosi a quota $106.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione AFTER HOURS

che trovate sul menu in cima alla pagina.