INFORMATICA: INTEL PESA COME UN MACIGNO SUI PC

22 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le previsioni di Intel Corp (INTC) sul forte calo degli utili relativi al terzo trimestre hanno condizionato tutto il settore dei personal computer, in forte ribasso questa mattina nelle contrattazioni di preborsa.

“L’impatto di Intel sul settore e’ molto forte – ha detto Mark Specker, analista di Wit SoundView – Non vi e’ certo nessuna sorpresa”.

Dell Computer (DELL), il secondo produttore di pc al mondo, ha segnato nelle contrattazioni che seguono la chiusura dei mercati americani un ribasso superiore al 10% nonostante i commenti positivi di Kevin Rollins, vice presidente della societa’, sull’andamento sul mercato europeo.

International Business Machines (IBM), l’azienda leader del settore, segnava negli scambi after hours un ribasso superiore ai $3.

In forte ribasso anche Compaq Computer Corp. (CPQ), Gateway (GTW) e Advanced Micro Devices (AMD).