Infoblox offre nuovi test per la valutazione e la convalida delle implementazioni IPv6

19 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Infoblox Inc. ha annunciato in data odierna di avere perfezionato l’aspetto IPv6 al suo strumento online DNS Advisor progettato per aiutare le aziende a collaudare l’accessibilità, la configurazione e la sicurezza dei propri domini. Alla luce della riduzione continua dell’offerta di indirizzi IPv4 a livello globale, le aziende devono essere in grado di supportare il numero in forte crescita di dispositivi abilitati alla tecnologia IPv6 – da cellulari a laptop, scanner e tablet – che si dovranno collegare a reti interne e ad Internet. Poiché l’IPv6 è un nuovo modello di indirizzamento che interessa un’infinità di elementi di rete, gli strumenti e le soluzioni per la gestione automatizzata degli indirizzi IP, come DNS Advisor di Infoblox, rivestiranno un ruolo fondamentale ai fini della valutazione delle implementazioni e per accertare che gli utenti finali abbiano accesso ai domini da dispositivi sia IPv4 che IPv6. Cricket Liu esperto in materia di IPv6 e DNS e progettista dello strumento, ha commentato: “Siccome sussistono tuttora delle incertezze considerevoli per quanto concerne le misure necessarie da adottarsi per gestire in maniera efficace la transizione da IPv4 a IPv6, alcune aziende tarderanno ad effettuare tale transizione nonostante la riduzione della disponibilità di indirizzi IPv4. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

InfobloxJennifer Jasper, 408-625-4309jjasper@infoblox.com